Pubblicato il

Pensiero dell’ora di cena

La gente è strana.

Urla a viva voce di volere la verità, solo la verità, nient’altro che la verità. E se scopre d’esser stata ingannata, se rinviene l’assenza di autencità, il falso, sbraita, reclama e si incazza.

Lo capisco.

Eppure, ugualmente spesso, quando si trova dinanzi agli occhi proprio la verità, solo la verità,  nient’altro che la verità, fugge inorridita. Ed ogni tanto se la fa anche nelle mutande.

E  la tanto agognata verità è talmente seccante e fastidiosa, reca disturbo, fa paura, che spesso viene messa in dubbio. Suscita sospetti, sguardi guardinghi, fino a spingere ad affermare: “No, non è vero, secondo me non è vero”.

Anche questo capisco.

La gente è strana.

Annunci

5 risposte a “Pensiero dell’ora di cena

  1. KnockOut ⋅

    Molte verità fanno più paura delle bugie. Meglio l’illusione della verità che nasce da una menzogna. In altre parole una verotà relativa e personalizzata.
    Concordo , comunque: è strana ( o folle)

  2. L.

    Il signor L. talvolta mente. Lo fa allegramente, con serenità. Egli conosce bene la sua condizione di non innocenza. È egli stesso un’ellissi.

  3. La gente ha paura, specie di ciò che pare non lasci scampo. La verità la si può lasciar scorrere, o renderla solida e lasciare che ci investa.

  4. bakanek0

    Vogliamo la verità soltanto quando riusciamo a mandarla giù…

  5. cavallogolooso ⋅

    la gente mi sembra tutt’altro che strana. E spesso quando diciamo “la gente” vogliamo sempre escludere noi stessi. Mentre invece spesso… facciamo ciò che diciamo della gente.

    POi magari tutti vogliono la verità e nient’altro che …. ma non TUTTA 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...