Pubblicato il

Ho un’insensata passione per tutto ciò che crea dipendenza.

La chiamo “personalità tossica”.

Non importa che siano sostanze chimiche, persone (che in fondo sono sostanze chimiche) o abitudini compulsive.

L’importante è saperlo. Perchè se sai di avere una personalità tossica, prima di acquisire in via definitiva la dipendenza, ti crei un angolino riservato nel privè del cervello. Una dark room che si chiama “Sticazzi”, nella quale rifugiarsi un istante prima del peggio.

L’importante è ricordarsi che la dipendenza dipende da te.

Annunci

16 risposte a “

  1. Non amo le dipendenze in senso assoluto ma sono dipendente da me. È già un successo.

  2. dorotea

    mi piace come l’hai espresso. oscillo anch’io tra questo tipo di problema e il suo esatto opposto, ovvero l’eccesso di “sticazzi”

  3. bakanek0

    Io lo sto ridecorando e ampliando, il mio privè sticazzi, e sta venendo benissimo! Cara tilla, trovo sempre di che pensare nei tuoi posts e nei tuoi commenti 🙂

  4. marco

    Se la dipendenza dipende da te allora sei veramente libero forse. ma nel senso in cui dipendi da te. le dipendenze da persone o cose, seppur dipendono da te nel senso che riesci a gestirle, restano sempre dipendenze. però non si può rimanere chiusi nel proprio io, in definitiva il rischio della dipendenza è insita in ogni tipo di rapporto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...