Pubblicato il

Ci sono milioni di angoli nascosti tra un diesis e un bemolle.

Anche quando un diesis e un bemolle corrispondono allo stesso tasto.

Dipende da quale lato lo stai guardando.

Eppure non sono la stessa nota.  Anche se la nota sembra proprio la stessa.

Milioni di angoli che annuso da anni.

Chissà quando riuscirò a salire di mezzo tono.

Annunci

Una risposta a “

  1. cavallogolooso ⋅

    L’ha ribloggato su Depresso Gioiosoe ha commentato:
    e le pause!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...