Pubblicato il

Io sparo, celebro funerali e con voluttà guardo i cadaveri decomporsi.

Ma la mia piccola rondine siciliana sta male, troppo.

E mi sento ribollire il sangue perchè un essere bellissimo si pensa sbagliato.

Posso anche far sorgere il sole, ma, finchè non sarò in grado di rispecchiarle la sua bellezza, resterò fallita.

Ho poche parole in questi giorni. Devo trovarne per lei.

– Scrivo e cancello messaggi. Li scrivo, mi sento una mendicante e li cancello in un gioco perverso –

– Trasformati da mendicante in benefattore sprezzante. Tutto quello che scrivi è un dono. Tutto. –

– E che fanno i benefattori sprezzanti? –

– Donano parole gettandole in terra ai veri mendicanti senza curarsi degli sguardi di chi raccoglie –

Dovrei andarla a prendere. Portarla qui per dormire abbracciate e farle capire che se lei è sbagliata, allora siamo in due ad esserlo.

E siamo bellissime.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...