Pubblicato il

Ciao Margherita.

Grazie per tutto quello che sei stata e per quello che sei e continuerai, imperitura, ad essere.

Grazie per i tuoi gatti e quella casetta arrampicata in alto.

Grazie per la semplicità con cui un pomeriggio mi hai parlato.

E grazie per quelle tue parole a mia madre, scritte con una calligrafia stentata.

Sei una lezione che ho imparato. Sei la storia che vorrei diventare.

Grazie.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...