Pubblicato il

Oggi.

Intolleranza ai massimi livelli.

E per il bene di chiunque, soprattutto il mio, me levo dai cojoni.

Annunci

46 risposte a “

    • Mannò stella mia. Ancora è presto. Tu damme tempo de conoscete.
      Scheeerso (‘nsomma). Comunque no sul serio. Mi spiace, anzi, se sono stata vagamente acidula.

      • AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!

        E’ vero vero.
        Io sono la classica “donna di oggi”, aggressiva, che mette in crisi il maschio che si sente privato del suo ruolo de cojone che va a caccia e porta la selvaggina. Sono l’esempio della colpa femminile del non essere una caccola che te fà sentì stocazzo mentre intanto ti governa da sotto perchè non te po’ sbatte in faccia che stai a dì o fà stronzate.Io te le dico da pari a pari.
        E quindi tu, grazie a me, puoi apparire il “maschio di oggi” maltrattato ingiustamente dall’isterica e quindi molto apprezzato da una lunga serie di persone.

      • Io voglio Poetella come testimone di nozze te lo dico.
        🙂

        ora mi cheto. ciao Canalis !!!!

      • Ma nun te chetà.
        Io ciò gli stracazzi pieni dei cheti.

  1. bakanek0

    Non mi avevi mica detto che ti sposavi con Mr. Incredible, svergognata!
    E io che avevo già pronto il mio abito gotico color della notte…

    • No no che matrimonio!
      Sei tu la mia unica sposa, amore mio!
      Io gli avevo solo proposto un innamoramento contrattuale.
      Del resto oltre te, mia adorata sposa, avrei anche un fidanzato anempatico da ste parti, che in questi giorni latita e persino una figlia. Pure un marito no!

      • bakanek0

        Lo sai che la nostra magione sticazzi è aperta a chi merita di condividere il prosecco; era il matrimonio di nascosto che mi aveva fatto crollare l’universo!
        Adoratissima, che spavento…

      • No amore non ti nasconderei mai nulla. Non avrebbe senso la nostra unione.
        A tal proposito, mia adorata, secondo te come dovrei interpretare una persona che riesce a darmi TUTTE le risposte sbagliate? Ma manco una ne azzecca e senza cattiveria.

      • bakanek0

        sospetterei che non siete fatti l’una per l’altro, perciò consiglierei sesso silenzioso.

      • Ma a me piace fa casino! Devo sbragà tutta la casa che pare che c’è stata la guerra.

        Me sa che invece farò aleggiare nell’aere un altro vaffanculo. Che ne dici tesoro?

      • bakanek0

        Un tuo vaffanculo è l’unica risposta: quella giusta!!!

      • Guarda il mio migliore amico mi chiama “il machete” perchè dice che vado in giro a tagliare teste con un colpo netto.
        Me sa che è vero.
        Un tempo mi offendevo quando me lo diceva…

      • bakanek0

        La mia arma è il sarcasmo, quello feroce: non ci sarebbe battaglia con i nostri avversari…che noia…

      • E infatti sento quel sottile filo di noia che mi insinua tra l’intestino crasso e il colon.
        Anzi, è un po’ più di un filino.
        Che famo? Sfanculamo?

      • bakanek0

        Massì, cazzo ce ne frega, e scusa il francesismo!

      • Sì sì. Me secca, perchè io sono difficilina (di gusti), difficilina da morire morire morire.
        Però c’era pure sticazzi eh.

      • bakanek0

        Lo sfanculo dev’essere a colpo sicuro: se tentenni, ricadrà su di te. Ma non si riesce proprio a ottenere neanche una passatina?

      • Dammi un bacio amore mio.

      • Chiudimi gli occhi, ti prego. Non voglio più vedere nulla.

      • bakanek0

        In questo momento, vedi solo me e i miei occhi verdi: il resto è fuffa!

      • Lo so amore mio. Lo so che è fuffa.
        Ho gli occhi così belli, perchè devo sempre guardare il brutto?

      • bakanek0

        Perché la bellezza si nasconde e si traveste: servono occhi attenti e pronti a scavare dentro. Anche a guardarsi dietro le palpebre.

      • Ma non se potrebbe nascondere un po’ de più la fuffa invece?
        La fuffa sta sempre pronta lì a gettartisi addosso e a rompe li cojoni.
        Levarsi dal cazzo mai eh?

        Fisserò solo quel meraviglioso verde.
        La fuffa la stermino anche senza guardare.

      • bakanek0

        Ah ah ah, quanto sei filosofa! La fuffa se propaga come un gas, la stronza, soprattutto attraverso le parole. Si elimina dicendo cose intelligenti, oppure la verità.

      • La verità fa più paura della morte.
        Per questo la spappardello di continuo, la sparo addosso.
        Solo a volte non ce la faccio. Quando la verità è troppo bella non la dico. E invece dovrei dovrei.
        Quanto vorrei portarti in America con me.

      • bakanek0

        E’ la verità? 😉

      • Ahahahahahahahahah!

        Talvolta anche la verità non sa di essere vera.

        Amore, debbo lasciarti. Esco. Fiumi di prosecco.

      • bakanek0

        La mia serata ideale! Ciao, amore

      • Mia adorata, chissà su quale tetto stai passeggiando stanotte.
        Ti scrivo qui. Che quaggiù, secondo me, non ci vede nessuno oramai.
        Riflettevo sulla conversazione qui sopra riassunta.
        Ho deciso al riguardo.
        Applico un vaffanculo di standby. E’ un vaffanculo inespresso, interiore. E intanto metto in standby, che è la condizione a metà tra l’esistenza e l’inesistenza. Perchè oggettivamente c’è una carenza di legittimazione passiva nel caso de quo. Non sento di dover puntare troppo l’indice.
        E intanto guardo altri occhi.
        Certo… mi piaceva tanto.
        Ma in fondo il mondo è così vasto!

      • bakanek0

        Quale meraviglioso sofismo emotivo, degno della professionista che c’è in te! L’importante è che il cojone (mi permetto) colga la nuance, altrimenti è sforzo vano, portatore di sbudellamento interiore, tentativo infruttuoso di postporre l’impostponibile (neologismo forzato).
        Non punti l’indice? Ti ammiro: la sospensione di giudizio è qualità rarissima e preziosa, che inseguo e mai raggiungo…
        Resto anch’io in standby: vediamo che succede.
        Il mondo è vasto: vieni a camminare sui tetti con me, stanotte, e staniamo occhi belli.

      • E’ vero, hai degli occhi verdi bellissimi. Io adoro gli occhi chiari. Quelle tue meravigliose sopracciglia chiare… beh già lo sai. Già sai tutto.

  2. cavallogolooso ⋅

    i tuoi tag… ahah 😀 ribuonviaggio; io resto a fare in culo … anzi, forse vado.

      • cavallogolooso ⋅

        a fare… 🙂 come da suggerimento generico! he he 😀 buontuttoate; BELLA TI’ (ma “bella” non si usa per saluto in uscita, giusto? che si dovrebbe usare?)

      • “Bella” si può usare in vari contesti.Sia come saluto che in un senso che non saprei definire esattamente. E si usa: “Aò bella” “Bella” “Bella pettè” “Bella fratè”.

      • cavallogolooso ⋅

        ottmo! 🙂 ma… come saluto in uscita si può usare? Ovverosia: esco e ti saluto “bella tì” ? no vero? o si?

      • Sai che non so risponderti? E’ una cosa talmente spontanea… non ci pensi. Come saluto andandomene? Uhmmm tipo Aò ciao oppure Cià. Credo sia soggettivo.

      • cavallogolooso ⋅

        hahhahah 🙂 dai allora, dato che tu sei li e io non posso fare esperienza sul campo, prova a farci caso, se vedi qualcuno che lo fa “in uscita” … se ti ricordi me lo dici, eh? 😉 ciao 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...