Pubblicato il

Mia madre mi ha partorita già con la corazza indosso.

E prima di morire qualcuno mi ha insegnato a volare.

Ho un mantello ampio abbastanza da ospitare tutti i miei figli.

Creature generate dai mostri delle mie notti.

Belli come gli angeli scaraventati dal cielo su una terra di esseri piccoli e deformi.

Propaggini del mie seme sparso a corrodere il tempo sporco delle vostre bocche bavose.

L’unico prezzo da pagare è la paura.

E quando mi do la spinta verso l’alto che nessuno tenti di afferrarmi le caviglie.

Perchè tiro calci sulla fronte dell’universo.

E stordisco le sciocche membra melmose abbandonate tra le paludi delle piccolezze.

Vi guardo dall’alto la bassezza di bisogni striscianti e purulenti.

Faccio solo finta mentre vi sputo coriandoli luminosi di disprezzo.

E quando ho le ali piegate sono i miei figli a schiacciarvi le mani appiccicose del lerciume delle vostre parole masticate di marcio.

Vi mangio un pezzetto alla volta mentre guardo gioiosa in faccia alla vostra apocalisse.

 

 

 

Annunci

18 risposte a “

  1. marco

    Una corazza è sempre utile : ) Il resto fa molto uber-mensch, anzi uber-frau nel tuo caso! Comunque, a parte gli scherzi, dietro ogni parola c’è un senso

  2. poetella

    Ecco.
    Me ce voleva questo, oggi…
    bella Tillona mia!
    (però…me sa che sei secca…no cicciona)
    (me sa…)

  3. momix

    che sia benedetto il troglodita che ha proferito la prima parola!!!
    e i suoi discendenti che ci hanno regalato lo sfogo

  4. pier41

    “Le paludi delle piccolezze” mi è piaciuta proprio!! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...