Pubblicato il

Ma quanti giorni mancano ancora?

Esasperata dai problemucci-ucci-ucci-ucci che m’arrivano con certe parole altrui e dai sospiretti di una levità che sfiora l’incosistenza, che mi vien voglia di pisciarci sopra per dargli un po’ di colore. E anche di sapore.

Carezzine d’una ipocrita vacuità che rispecchiano certe pubblicità in tv per popolazioni di dummies.

Lavatevi con le saponette con un quarto di crema di merda. Magari acquisite un vago senso. Chi lo sa.

Quanti giorni ancora?

Talmente esasperata che non ho più nemmeno paura.

Farò volare l’aereo a suon di vaffanculi.

Annunci

5 risposte a “

  1. gelsobianco ⋅

    Oh, volerà senza alcun dubbio, in questo modo, l’aereo!

    La tua autenticità, Tilla, tocca profondamente varie riflessioni.

    Sì. Mi piace tutto! Tutto!

  2. gelsobianco ⋅

    “Carezzine d’una ipocrita vacuità”
    Detestabili.

    Tu sai come dare sapore anche alla vacuità, all’inconsistenza!

  3. pier41

    Troppi….credo. Parlo dei giorni, e della vacuità … 😉

  4. rodixidor

    Bella idea per un nuovo propulsore che usi energia assai rinnovabile 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...