Pubblicato il

Io voglio diventare Beata.

Beata Tilla da Durieux. Ad un passo dalla mia più grande ambizione.

Santa Tilla da Durieux

Che non era, in realtà, da Durieux, però sticazzi. O forse sticazzi non dovrei dirlo? Mi gioco la santità? Mboh. Ne gioverà anche la mia omonima pseudonima, l’attrice. Che era decisamente stronza. Ma di gran classe!

Sì, stasera mi sento così. Molto da Sigur Ros. Molto celeste.

Un po’ di tempo fa un tizio mi ha detto: “Tu sei come Cristo che porta la spada per dividere e non per unire”.

A me sta cosa m’ha fatto un effettone.

Poi ho pensato che a Tor Vergata University mi hanno insegnato che iddio è giustizia e misericordia e che quindi bisogna saper punire e anche perdonare.

E io perdono, perdono. Ci mancherebbe.

Ma mica tutti.

Qualcuno toccherà pure punirlo, sennò si finisce nella <pappa del cuore> di hegeliana memoria.

Io sono sicura che nel cuore di ciascheduno è serbato un antico o recente rancore. Un rivoletto velenoso che te fa venì almeno almeno il reflusso gastroesofageo. Per non parlare di chi, come me, ha la gastrite cronica.

Ecco, io vorrei che a quella persona che ha arrecato dolore a me, a chi amo, a chi mi ama, agli amici ed agli amici degli amici, chiunque essi siano, venisse un attacco di diarrea da morire da morire, incontenibile ed inarrestabile, in un momento essenziale e cruciale della sua esistenza, possibilmente in presenza di più persone.

Ennò Tilla sei iniqua così! Chi sei tu per decidere di questo e quello? Non sei mica iddio e nemmeno Cristo (e perchè iddio minuscolo e Cristo maiuscolo?).

Ah no? Non sono iddio?

Ah beh allora non c’è nemmeno bisogno che perdoni. Niente misericordia.

Si passa direttamente alle punizioni.

Bisognerà far ingradire nuovamente le segrete per tutta sta gente…

E chi lo dice a Bakanek0?

 

Annunci

33 risposte a “

  1. ci parlo io, so come prenderla, stia tranquilla! Lei Tilla, proceda proceda…

  2. marco

    Suona bene Santa Tilla Durieux:) Io rifuggo ad ogni punizione come un San Francesco giullare di Dio. Buon risveglio e buona mattinata! Oggi è domenica e devi riposarti dalle tue creazioni; io invece esco, vado a parlare con gli uccellini

  3. vorrei mettermi in lizza per un posto da apostola, soffro pure di gastrite e da anni mi esercito nel lancio di anatemi e profetizzo crampi inguinali.
    c’è posto nella tua angelica schiera?

  4. bakanek0

    l’architetto dice che, per un paio di Louboutin ci fa pure i muri insonorizzati, ammore.

    • E sia! Giù nelle segrete mi deve mettere una stanza con un enorme pozzo e un’altra con un pozza d’acqua al centro e qualcosa che faccia cadere una goccia dal soffitto di continuo, ma che sembri naturale e che io possa regolare la frequenza e l’intensità della goccia.
      Poi al solito le gabbie ben resistenti e di varie dimensioni, le solite ruote, le solite croci di sant’andrea e tutti gli affini. E tanti ganci ovunque.
      Grazie ammmore.

      Ah! Anche una piccola fornace. Non si sa mai.

    • L’ultima cosa. Cortesemente un paio di vergini di ferro possono bastare, non come al solito che lui tende ad abbondare. Non so se ne servono di più per te. Ma io le uso poco che mi annoiano e poi mi dimentico sempre qualcuno dentro e fà cattivo odore.

      • bakanek0

        Ho inviato le nuove modifiche del progetto a Renè, il nostro architetto.Vuol fare a modo suo, ma oggi indossava degli stiletto di Manolo Blahnik che erano una favola, e ho acconsentito a procedere con la solita frustatina.

  5. Io non ho capito una sega ma fate conto che abbia compreso e ci stia.
    Quindi???

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...