Pubblicato il

Perchè compri sempre lo yogurt alla pesca o all’albicocca? Perchè?

Che io mangio solo quello bianco. Acido come me.

Oppure alla banana, spingendomi, al limite, verso la ciliegia.

E invece mi ritrovo sempre lo scaffale del supermercato pieno di yogurt alla pesca, all’albicocca e alla fragola. Pesca, albicocca e fragola.

Sì, c’è anche la banana. Ma la ciliegia mai. Non la trovo mai.

E mi sono sempre chiesta: “Ma chi è che si mangia lo yogurt alla pesca o all’albicocca o alla fragola?”.

Adesso lo so.

Sono quelli come te.

Quelli che mi riempiono lo scaffale del supermercato di pescalbicoccafragola. E adesso pure il mio frigorifero!

Non solo li compri “sbagliati”, ma ne compri pure più di quelli che mangi. E ogni volta che apro il frigorifero mi ritrovo sto “yogurt all’albicocca” davanti.

Poi penso, vabbè, dai, non è che proprio mi fa schifo. Prima o poi li mangio.

Ci ho provato. Ma non lo senti che sa di bagnoschiuma all’albicocca?

Un po’ come quei limoncelli tremendi che sanno di detersivo per i piatti.

E, oggettivamente, scorgi così tanta differenza di gusto tra quello alla pesca e quello all’albicocca?

Perchè compri lo yogurt all’albicocca? Te lo sei mai chiesto?

Ne ho ancora uno in frigorifero.

Scade l’8 dicembre.

Non dico altro.

Annunci

20 risposte a “

  1. poetella

    io…lo butterei prima…
    poi, vabbè, ciao va’…

  2. randagia1

    eh vabbè queste riflessioni non sono mica marginali!
    hai mai provato lo yogurt bianco con miele e cannella, io ne vado matta 🙂
    no così tanto per dire…

  3. e se provassi con i fermenti lattici vivi.
    Quelli vivi dico.
    Vivi tu! ti dico.
    Che alla fine il filtraggio del latte è un po’ come spremere pensieri immersi nell’acido: alla fine ne escono fuori purificati e “commestibili”

    • Sì, lo so lo so.
      Concordo con te. Oscillo molto tra l’amore per l’artificiale e l’artificioso e lo spaccamento di balle per la naturalezza.
      Però lo yogurt lo mangio per mero piacere, quindi preferisco proprio lo yogurt al fermento lattico, ma che sia quanto più possibile simile a quello “vero”.

  4. liù ⋅

    Io lo yoghurt magro non lo mangio!
    Mi piace per l’appunto quello alla pesca,fragola e albicocca e pure ai frutti di bosco! Mi vuoi menare ??
    Un bacione Tilly♥

    • Ah sei una di loro!!!!

      I frutti di bosco nooooo! Con i finti semini di plastica. Messi a bella posta per urtare i nervi!

      E vabbè, ma solo perchè sei tu. (Poi tu non mi ci riempi il frigorifero lasciandomeli qua!).

  5. rodixidor

    Ci piace acido ma con la speranza della dolcezza in fondo

  6. marco

    Ontologia degli yogurt! E’ vero, pesca e albicocca alla fine sono uguali!
    A me mangiare gli yogurt mi ricorda molto certi fine cena o pranzi in famiglia, per cui ricordo spesso più l’aria che entra in maniera paranoica tra un cucchiaio di yogurt e una manata di cereali, che il sapore dello yogurt vero e proprio. Prima dell’8, magari.. : )

    • Hai scritto “a me mi” nannannero nannannero.
      Ma che è sta cosa di mangiare lo yogurt a fine pasto? Fà molto cattolico! Sì lo so, non c’entra nulla, ma ormai è così. Come ieri sera che per il mal di gola consigliavi una “cosa calda con il miele” e io ti ho risposto “che è sta stronzata cattolica? mo mi prendo una bella medicina americana”. E’ creare una forma di insulto personale, da intimità, calore. Lo senti il calore?
      Ho capito, lo butto eh.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...