Pubblicato il

Non c’è su sto cazzo di portale un “luogo” in cui si possano vedere i “nuovi iscritti” o anche semplicemente, in via generica, le ultime cose pubblicate, in ordine cronologico, su blog in italiano?

Ultimamente giro e rigiro e trovo sempre gli stessi bloggersss. Ho tutti i tag di ricerca che boccheggiano; nei blog consigliati perchè seguiti da persone che seguo, trovo “roba” che mi domando chi è lo stronzo dei miei follower che me li fa comparire; blog di invasati di cristo e di chiese di tutti i tipi, che mi arrivano sotto al naso (a me!?), blog di brutti sporchi e cattivi manco l’ombra…

Sto wp è un paesello microscopico, diosanto!

 

Annunci

70 risposte a “

  1. diamanta

    L’universo è piccolo 😉

    (se trovi un modo per vederli tutti in ordine di pubblicazione, e non solo quelli che già segui, fammi un fischio)

  2. Gintoki

    Ezechiele 25-17: il cammino del blogger timorato è minacciato da ogni parte dalle iniquità dei blogger egoisti e dalla tirannia di tag malvagi

  3. Perché non mi è apparso il commento? Me l’hai già cancellato?
    Comunque dicevo che i blog degli invasati di cristo e quelli della Chiesa della settima rivelazione del Burger King sono tutti i miei… sicuro.

    • Io che ti cancello un commento? A te? Che te sei fumato mio Signore?
      Ma non li incroci te sti blog?

      • In realtà parlavo con WP, scusa Mia Signora della Ricerca del Blog, se sembrava un’accusa rivolta a Lei.
        I blog religiosi non mi escono, in compenso c’è un sottobosco vario ed eventuale.

      • Mamma mia Sire, c’è un proliferare di blog di chiese o sull’amore di cristo, di dio, della madonna (te li tiro giù tutti se vuoi).

      • Io continuo ad essere seguace di quell’unico blog che tu ben conosci… ahahahah… comunque ho notato, quando guardo nella lista degli articoli appena pubblicati in bacheca, la piaga dei post cristologici, chiesiferi, madonnnari…

  4. liù ⋅

    Il primo anno in cui mi sono iscritta cioè nel 2011 c’era la pagina degli appena pubblicati e i più letti,poi non so perchè wordpress ha deciso di abolirlo ed è sparita la pagina di botto.
    Se vuoi vedere tutti i blog di wordpress devi andare al reader ,scendi un po’ e trovi “You May Like” sono 4 alla volta,dopo aver visitato questi clicca su” Altro” e così via,troverai tutti gli iscritti almeno credo!
    Un bacione Tillina ♥
    liù

    • Sì, quelli sono quelli che potrei laikkare perchè seguiti da gente che mi segue o che seguo, ma il più delle volte trovo blog che proprio non c’entrano nulla con me.
      Che poi in fondo è la prova provata del fatto che “avere un blog” non è un elemento determinante per una comunanza di interessi.
      Invece quando arrivo all'”altro” arrivano i blog appena pubblicati ma tutti in inglese.

  5. rodixidor

    Dici una cosa vera anche se può apparire paradossale: il gruppo dei contatti in Rete rappresenta un piccolo paesello, tutt’altro che globale. Questa non è solo una mia impressione ma è stato anche verificato da chi studia questo tipo di comunicazione, si comunica e si leggono cose di un piccolo gruppo di persone tutte localizzate geograficamente non lontano dal lettore. Noi blogger abbiamo l’impressione di essere word-wide ma siamo un piccolo gruppo di vecchie signore che si vede di mercoledì per la canasta.

    • Onestamente a me sta un po’ strettino. Cioè mi fa piacere seguire e avere contatti con persone che trovo simpatiche, interessanti, divertenti, ma non comprendo come mai da un certo momento in poi non ne ho incrociate altre. Ho chiesto a un paio di altre persone/blogger che mi hanno confermato la stessa impressione di “stagnazione”. E cmq le persone che seguo più assiduamente sono quasi tutte geograficamente lontane da me in Italia, di Roma pochissimi. Poi, in teoria, seguirei anche alcuni blog esteri che però, misteriosamente, non mi compaiono sul reader nonostante il mio follow.

      • rodixidor

        Hai ragione, questi sistemi sono tutt’altro che “open”, utile ad esempio sarebbe una migliore integrazione con altre piattaforme di blog per avere gli aggiornamenti anche di blog fuori di wordpress. Penso la soluzione sia navigare un po’ a caso per imbattersi in altri blog, uscire, cambiare rione, “tuccà e’ femmenè” [concedimi la citazione da “Ricomincio da tre”] 😉

  6. bakanek0

    Un villaggetto tipo i residence estivi, che io chiamo i bunker di lusso, i campeggi a cinque stelle. Se non hai il pass non entri, se non hai il pass non esci, se non hai il pass non vai in piscina. Bilocali con scala a chiocciola, giardinetto e siepe alta alta, che se ci passi di notte ti prende un colpo. Tutti che si conoscono, tipo casa mia. Che uno va in vacanza per cambiare aria, e trova sempre le stesse facce. E sempre gli stessi discorsi.
    Voglio un serial killer che faccia sparire, uno a uno e in maniera cruenta, i simpatici possessori di pass.

    • Il problema viene accentuato dalla presenza del jerry calà di turno… quello che rende la faccenda molto “Vita Smeralda”. E qua c’è il suicidio.

      • Quanto sei bono, mio Re. E lo dico con aria disgustata.

      • Mia Regina, O Mia Regina, tu che digrigni i denti… hai trovato qualcosa che ti aggrada nel web?

        Lo sapevo che nominando Jerry Calà ti veniva la lacrima.
        O era Vita Smeralda?! E si che non ti ho detto “Professione Vacanze”…

      • Noto che sei un esperto della filmografia di Calà…. che devo pensare?

        Stamattina tra i blog consigliati da wp (seguiti da miei follower) ho dato un’occhiata a:
        1) blog di ragazza piuttosto giovane che si descrive un po’ paranoica, un po’ schizzata, un po’ dolce, un po’ solitaria, un po’ romantica, un po’ acida, un po’ qualsiasi cosa, insomma. Post depressi che parlano di storia d’amore finita. Sono scappata.
        2) blog di donna che racconta, con tono non incazzato ma tristanzuol-rassegnato, di un tizio di cui è innamorata ma che si comporta come un qualsiasi cojone. Seguito da sfilza di commenti di donne che le dicono “ma è uno stronzo!” “ma lascialo perdere!” e lei che risponde “eh mi sa di si, forse devo aprire gli occhi, ma io lo amo…” e così per mesi. In realtà a me più che stronzo, me pare il solito cojone. Cmq fuggita via a gambe levate!

        Sto perdendo ogni speranza…

      • Sulla filmografia di Calà non posso dire niente. Sono un mona. Punto. Penso che sia una malcelata forma di devianza mentale.

        Passando ai blog che hai incontrato:
        blogga 1: praticamente un luogo comune vivente. Io ammiro chi si descrivere un po’ schizzata, un po’ paranoica etc etc etc… è il top del banale.
        blogga 2: mi sarei sparato nei coglioni e non mi scuso del francesismo.

        Ci credo. Quasi quasi creo un blog nuovo solo per fartelo scoprire. Anche se non saprei cosa scriverci, visto che quello che mi passa nella testa lo scrivo già.

      • Non ve n’è bisogno, mio Signore dei Blog, già mi aggrappo spasmodicamente al tuo blog e ne sono ampiamente soddisfatta.

      • Le tue parole sono miele nelle mie orecchie. Anche se, ovviamente, scrivendole, sono miele sulla mia tastiera… eheheheheheheh

      • Mi spiace per l’incollo-accollo. Dovrò porre rimedio.

      • Ma quale dispiacere TIlla, Mia Regina? Suvvia.

      • bakanek0

        Datemi sano sarcarmo. Anche malsano.
        Niente battute da crociera.
        Ecco, a volte wp sembra una nave da crociera. O nave dei folli. O Titanic.

      • Chiedi troppo Bakaneko!
        Oggi resto sintetico in questo commento. E se fosse dei folli, ti giuro, sarebbe anche divertente.

      • bakanek0

        Sarò ancora più sintetica e (con pugnalata autoinferta) consapevole.
        Wow.

    • Ma soprattutto è la natura del pass o, alternativamente, le caratteristiche da avere per ottenere il pass, che mi provocano scompensi al pancreas.
      Voglio i brutti, sporchi e cattivi! Dove sono?
      Me sò rotta le palle delle copie di copie di copie. Me sò rotta le palle degli eterni rosiconi e delle sdilinquite.

  7. Pensa che è la stessa sensazione che ho io, ma nel mondo “reale”!
    Son passata da queste parti proprio per cambiare un po’ aria e per il momento non mi sto ancora annoiando, ma se poi gira e rigira ci si trova sempre in 4 amici al bar… 😦

  8. wp è piccolo e i blogger mormorano. mi hai dato un’idea per il titolo del mio prossimo libro 😀

  9. marco

    Uno brutto sporco e cattivo ce l’hai già! Anche io sto seguendo meno blog di prima,solo una dozzina circa.Ma che blog sono è roba tipo:”cosa pensa dio del fumo?” Dal canto mio il cammino di disintossicazione è ancora lungo ma almeno adesso so. Secondo te l’aspetto religioso,depurato dal suo puzzo concettuale,si può mantenere almeno in senso estetico,come divertissement? Oppure conviene gettarci senza badare troppo altrove,nell’antica Grecia per esempio? Ad ogni modo nei paesini mai. Fa caldo

    • Ti piacerebbe essere brutto, sporco e cattivo. In realtà è ciò che vorresti essere, ma proprio non ti viene. Sei troppo castorino. Tanto che t’hanno visto in faccia e hanno immediatamente pensato che tu fossi la persona giusta da intortare con i discorsetti religiosi. A me, per esempio, nemmeno s’avvicinano.

  10. giacani

    Ha notato anche lei, signora mia! E’ poi ha visto che caldo? Non ci sono più le mezze stagioni. Comunque Venezia è bella, ma non ci vivrei. Poi qui una volta era tutta campagna, sa! Ora la saluto che vado a mettermi i bigodini e a sbucciare i fagioli per stasera. Ciao Nì!

  11. Antò, faaa caaldo… 😀
    Difficile avere buone idee con questa temperatura africana.
    Prenditi anche tu una vacanza (mentale o reale) e vedrai che a settembre le buone idee nasceranno come funghi.
    Nicola

  12. ho quasi paura a commentare perché non vorrei essere uno di quegli stronzi che poi ti fanno comparire robaccia indesiderata in ogni dove.

    comunque, pure io ho letto pisello minuscolo. sarà mica freudiano? (sorrido)

    • E’ freudiano? Dimmelo tu.

      T’ho dato un’occhiata. Testè. Ho visto roba un po’ romantica e malinconica. E ciò mi indurrebbe alla fuga. Ma d’altro canto la scrittura è sintetica e asciutta, piacevole. Certo che scrivi davvero pochino.
      Però se mi dici quanti anni hai e di dove sei, potrei diventare la tua fan n.1.
      E smettila di ascoltare i Cold****, portano sfiga da morire. Guarda, io manco li scrivo per intero.

      • quindi tutte le mie attuali sfighe potrebbero dipendere da un ascolto scriteriato. mh.
        è che pensavo che quella band lì facesse parte della categoria “musica da mutanda” insieme a Jeff Buckley ecc.

        se mi dice culo, potresti addirittura diventare la mia fan n. 1. potrebbe venirmi l’ansia da prestazione, sai.

        (perdona la scemenza.)

      • L’ansia da prestazione già cellai (vedi il lapsus freudiano).
        Tanto vale rischiare…

  13. Hydor Tesla ⋅

    wordpress ha proprio un algoritmo del cazzo. di sta cosa me ne so accorto anche io, inoltre suggerisce sempre le stesse cose.

  14. sai essere rassicurante, sai.
    non è contemplata l’opzione di diventare fan n. 1 a prescindere da età e residenza?

    (poi, ecco, magari mi potresti spiegare dove si trova l’elenco dei blog perché voglio provare anch’io l’ebbrezza di vedermi suggerito il blog dei guerrieri di Cristo.)

  15. Urania ⋅

    Sul Reader trovi quelli che segui e dei consigli.. credo basati sui titoli dei post che seguiamo. Anche io recentemente sono capitata su blog ipercattolici.. Uno è di una mia concittadina che ha pure un gruppo FB: Insieme contro il Maligno.. un delirio.. Ci vuole davvero la camicia di forza. Ma devo dire che adesso le mie simpatie vanno agli onanisti esoterici.. Perchè di onanisti di altro tipo.. ne abbiamo già troppi. A questo proposito vorrei azzardare una tassonomia sui bloggers. ( Accidentamme devo andare a tradurre.. :P)

    • Insieme contro il maligno?
      AHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!

      Chissà in cosa lo identificano il maligno, come lo riconoscono, dove lo vedono.

      • Urania ⋅

        Nel diverso, nella voce fuori dal coro, nella tolleranza, nella sapienza,in chi non si sottomette alla loro legge: ecco dove vedono il Maligno. Ora loro sono nei guai, perchè la gente si emancipa e le notizie e i libri cavalcano i continenti in pochi secondi. Troppo avrei da dire su profeti veri e falsi, su bianchi, rossi e neri, viste le mie avventure e i miei incontri- ma non qui 😉

  16. Anch’io ho lo stesso problema, però cercando con attenzione qualcosa di interessante si trova ancora……..oggi io ho trovato te! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...