Basta chiacchiere e distintivi.

Accadono ovunque in questi giorni, in questi momenti, eventi spiacevoli, piacevoli,  misteriosi o incomprensibili.

Potrei riflettere al riguardo per un prolungato lasso di tempo.

Ma perchè? Servirebbe a qualcosa? Cambierebbe qualcosa?  Conto io, forse, qualcosa? Ho una qualche rilevanza? Ne hanno le mie parole?

No. Decisamente no.

Domani ho una prova importante, per la quale ho trascurato la mia preparazione, perdendo la mia concentrazione, trascurando in tal modo me stessa.

Quindi, basta chiacchiere e distintivi.

Fatti, voglio solo ed unicamente fatti. Concreti. Rilevanti. Presenti.

Un istante fa una delle mie amiche ospiti in casa mia ieri sera mi ha testualmente scritto: “E’ stato bellissimo, per la prima volta mi sono sentita benissimo, senza aver paura di essere quella che sono, completamente libera”.

Questo per me è un fatto. Questo è esattamente ciò che desidero provino le persone in mia compagnia. Questo mi ha fornito la risposta ad una delle domande che mi ponevo ieri sera.

Fatti ed autenticità.

Che il resto si fotta.

 

Annunci